Conservatorio
t

-

Consulta Studenti

1. La Consulta degli Studenti è composta da studenti maggiorenni eletti, da parte di tutti gli studenti, in numero di tre fino a 500 studenti, di 5 fino a 1000 di 7 fio a 1500, di 9 fino a 2000 di 11 oltre 2000 studenti. Fanno parte inoltre della Consulta gli studenti eletti nel Consiglio Accademico. In prima applicazione del presente Statuto, la Consulta degli Studenti è eletta dagli studenti a scrutinio segreto sulla base di candidature che devono essere comunicate alla Direzione almeno dieci giorni prima dell'inizio delle votazioni.Le elezioni si svolgono in urna durante un periodo di cinque giorni lavorativi. Le votazioni sono indette dal Direttore entro e non oltre 30 giorni dall'entrata in vigore del presente Statuto. Almeno 20 giorni prima dell'inizio delle votazioni il Direttore convoca un'assemblea di tutti gli studenti, avente come oggetto l'imminente elezione.

2. Oltre ad esprimere i pareri previsti dallo Statuto e dai Regolamenti, la Consulta esprime parere sul Regolamento degli studenti, sulle modalità di acquisizione dei pareri da formulare al Nucleo di Valutazione e sul mantenimento dell’anonimato.

3. La Consulta può indirizzare richieste e formulare proposte al Consiglio Accademico ed al Consiglio di Amministrazione con particolare riferimento all'organizzazione didattica e di servizi per gli studenti.

La Consulta degli Studenti del Conservatorio "G. Puccini" è composta da: Giulia Noceti - Presidente; Gianluca Cremona - Componente; Francesca Dumas - Componente.